OGNI GIOVEDÌ ORE 20,45 SU TELECHIARA E SU CANALE SKY 832 (TVA Vicenza)

Notizie, approfondimenti, servizi video dalle gare, classifiche:
con Teleciclismo sei sempre informato sul mondo del Ciclismo

News

torna indietro
13-09-2010

Europei Pista - A Bertazzo il bronzo nella corsa a punti

A Bertazzo il bronzo nella corsa a punti
E’ il secondo bronzo della Trevigiani Dynamon Bottoli dopo quello di Marco Coledan

Ai campionati continentali di Sanpietroburgo Omar Bertazzo non ha mancato di far valere il suo grande feeling con la pista. Il ventunenne di Tribano (Padova), già vincitore tre volte su strada quest’anno, nonostante fosse l’unico azzurro in gara nella finale della corsa a punti ha lottato come un leone ed è riuscito a mettersi al collo la medaglia di bronzo. Il russo Artur Ershov ha vinto il titolo europeo con largo margine sugli avversari: ben 101 punti rispetto agli 83 dello svizzero Jan Keller, medaglia d’argento, e ai 66 di Bertazzo.
E’ la seconda medaglia di bronzo vinta da Bertazzo ai campionati europei under 23: due anni fa in Polonia era stato è uno dei quattro atleti azzurri giunti al terzo nell’inseguimento a squadre, assieme a Davide Cimolai, Elia Viviani e a Marco Coledan, oggi suo compagno di squadra e vincitore di una medaglia dello stesso colore a Sanpietroburgo nell’inseguimento individuale.
“Siamo orgogliosi di avere ha regalato due medaglie all’Italia – commenta Mirko Rossato, team manager della Trevigiani Dynamon Bottoli -. Con un po’ più di fortuna sarebbero state di un metallo più pregiato, ma abbiamo avuto comunque la conferma si saperci esprimere anche su pista ai massimi livelli in un contesto internazionale”.

Fonte:C.S.

Eros Maccioni