OGNI GIOVEDÌ ORE 20,45 SU TELECHIARA E SU CANALE SKY 832 (TVA Vicenza)

Notizie, approfondimenti, servizi video dalle gare, classifiche:
con Teleciclismo sei sempre informato sul mondo del Ciclismo

Articoli

torna indietro
12/03/2010
Foto

Internazionali D'Italia: week-end di lusso a Montichiari

Scatta stasera con la cronosquadre la tre giorni internazionale di Mtb a Montichiari, preludio della 2° prova degl'Internazionali d'Italia domani e domenica.
Si parte alle ore 20.00 con la spettacolare cronosquadre dove 210 atleti dei migliori teams internazionali si contenderanno la vittoria finale
Ottocento atleti invece per quanto riguarda tutte le categorie dell’ XC in gara sabato e domenica, 250 tra esordienti e allievi, a conferma della buona salute di cui gode il movimento giovanile e dell’appeal sempre più elevato che la mountain bike sta avendo tra i giovani, portando avanti i valori della fatica e dell'impegno.

Ventuno nazioni rappresentate con molti nomi di spicco, tra cui i favoriti per la vittoria finale come Marco Aurelio Fontana, fresco vincitore in Maremma, l'olimpionico Julien Absalon, Marek Galinsky, il polacco quarto alle olimpiadi, il vincitore della passata edizione Ivan Alvarez Gutierrez e Fabio Castaneda, campione sudamericano mentre per le donne la slovena Tanja Zakelj, Tereza Hurikova entrambe ex campionesse mondiale XC, Blaza Klemencic ed Eva Lechner, vincitrice della prima prova.

Nonostante il maltempo che imperversa in tutta Italia, per domani si prevede il sole e l’organizzazione sta pulendo completamente il tracciato dalla neve in modo da essere nelle migliori condizioni possibili per garantire sicurezza e spettacolo.

Paola Pezzo e Vera Carrara hanno provato il percorso nei giorni scorsi. La neo biker bergamasca, campionessa su pista con sette medaglie, tutte nella corsa a punti tra cui tre ori nel 1998, 2005 e 2006, quinta ai Giochi di Atene del 2004 ha deciso da quest’anno di passare al Cross Country. Ecco le sue impressioni prima della gara:

"Sabato sarà la mia seconda competizione importante in mountain bike. Il percorso di Montichiari, dal punto di vista della guidabilità, lo preferisco a quello della prima prova di Massa Marittima anche se è molto duro ed impegnativo.
Il tracciato di Montichiari non ti lascia tirare il fiato, è molto nervoso con pendenze accentuate. Non punto a nessun risultato, ogni gara per me è semplicemente acquisizione di esperienza. Ho scelto il Cross Country, consapevole della difficoltà per una pistard come me, perché avevo bisogno, da brava agonista quale son sempre stata, di darmi un obiettivo, i Giochi Olimpici di Londra. Nel Cross Country è richiesta una tecnica che non si acquisisce dall'oggi al domani. Paola ha una gran classe, sarà una guida importante per me. Con lei in sole due ore ho imparato più cose che non in mesi di allenamento con altre persone. Il primo anno sarà solo di esperienza poi si vedrà. Ho voluto rimettermi in gioco anche perché sono stanca di sentir dire che il ciclismo è solo doping. Il messaggio di cui mi son fatta portavoce è quello di Omar Beltran, Il metodo di allenamento mentale come alternativa al doping verso una performance ecologica e del successo".

Ormai è davvero tutto pronto per una gara che si prospetta molto coinvolgente per tutta la comunità di Montichiari sempre partecipe ad eveni sportivi di questo tipo. La mountain bike attraversa la città, corre lungo le mura del Castello Bonoris, entra ed esce da sentieri impervi e la gente acclama e aspetta nell'affollata piazza centrale la premiazione dei campioni. bella da vivere e da vedere, la mountain bike è, contrariamente al fango e alla polvere di cui si nutre, pulita e tutti la possono praticare.

Questo il programma:

Venerdì 12 marzo
Ore 14,00 – 18,00 apertura della segreteria di gara con verifica licenze
Ore 17,30 riunione tecnica team manager
Ore 20.00 cronosquadre

Sabato 13 marzo
Ore 08,00 apertura della segreteria di gara con verifica tessere, punzonatura, ritiro numeri di gara
Ore 10,00 partenza gara Master 3-4-5
Ore 12,30 gara categorie Elite Sport - Master 1-2
Ore 15,00 gara categorie Junior, Open e Master Femminile
Al termine d’ogni gara premiazione atleti
Ore 18,00 riunione tecnica Team Manager

Domenica 14 marzo
Ore 07,00 apertura della segreteria di gara con verifica tessere, punzonatura, ritiro numeri di gara
Ore 09,00 partenza della gara riservata alle categorie Esordienti maschili e femminili
Ore 10,30 partenza della gara riservata alle categorie Allievi maschili e femminili
Ore 12,30 partenza della gara Junior maschile
Ore 15,00 partenza della gara riservata alle categorie Open Maschile
Al termine d’ogni prova si svolgeranno le premiazioni


(Ilenia Lazzaro)

COMMENTI

SCRIVI IL TUO COMMENTO

Non sono ancora presenti commenti.