OGNI GIOVEDÌ ORE 20,45 SU TELECHIARA E SU CANALE SKY 832 (TVA Vicenza)

Notizie, approfondimenti, servizi video dalle gare, classifiche:
con Teleciclismo sei sempre informato sul mondo del Ciclismo

Articoli

torna indietro
15/03/2010
Foto

Super Fontana a Montichiari, ma cresce bene anche Tony Longo

Grande off-road questo week-end a Montichiari, con la seconda prova degl'Internazionali d'Italia Cross Country, challange che riunisce il gotha della mtb internazionale. Un percorso da vero cross country, selettivo e duro al punto giusto, una piazza con un grande schermo per seguire in diretta tutte le immagini della gara e un palco premiazioni spettacolare.

La gara clou, quella riservata agli Open, ha visto la vittoria di Marco Aurelio Fontana , il campione italiano in forza al team Cannondale. Questa volta però, a rendere dura la gara del biker brianzolo ci ha pensato, unitamente al francese Stephane Tempier (TXT Bianchi) il trentino Tony Longo, portacolori della Full Dynamix, apparso in ottima forma in questo scorcio di stagione. Tony, già 4° nel Gp d'Inverno e 6° nella prima prova Internazionale a Massa Vecchia, è stato l'ultimo a cedere alla veemenza di Fontana, conquistando un argento prezioso, che gli vale, al momento, il miglior risultato stagionale. Ultimo gradino del podio per il francese Tempier a cui va riconosciuto il merito di non aver mai mollato.

Quarto Mantecon, a seguire Paez, Cattaneo e Zoli con il bresciano Cominelli undicesimo ma primo tra gli Under e accolto con grandissimo calore dai suoi concittadini.

La 2° prova degli Internazionali incorona Fontana leader incontrastato e regala a Cominelli la maglia da leader under23. A vincere quest’anno non sono stati solamente gli atleti che hanno tagliato per primo il traguardo, ma la presenza di Marco Bui che, dopo il bruttissimo incidente di qualche anno fa, ritorna motivato per le paralimpiadi del 2012.
Una città intera, gli appassionati, i bikers, in particolare un movimento giovanile sempre più vivo, e tutta la macchina organizzativa, diretta da Paolo Novaglio, hanno offerto uno spettacolo unico, portando avanti quei valori di impegno, passione, fatica e merito sempre più merce rara.

Questle le impressioni dei protagonisti:

Marco Aurelio Fontana, di Cesano Maderno, classe ’84, vincitore Open:

“Sono tre anni che provo a vincere a Montichiari, oggi ho pensato di controllare un po’ di più la corsa anche se non è stata una settimana facile, stavo bene. Ho provato ad attaccare fin da subito ma il francese era un diesel, ho fatto quindi il penultimo giro tranquillo, controllando gli avversari ed aumentando il ritmo sugli ultimi strappi. Il percorso era veramente duro, ho fatto tanta fatica ma è molto bello, tecnico e selettivo, come si addice a un vero cross country”

Tony Longo, trentino, classe ’84 (Team Full Dynamix) secondo classificato Open:

“Stavo davvero bene oggi, sono riuscito a fare la gara con Marco Aurelio. Per un po’ ci siamo studiati e aiutati stando a ruota nei tratti di asfalto. Purtroppo sull’ultimo strappo mi è scesa la catena e ho perso poi quei secondi che potevano garantirmi la volata anche se con Fontana non ci sarebbe stata storia lo stesso.”

Stephane Tempier, francese, classe ’84 (Tx Active Bianchi), terzo classificato Open:

“Sono rimasto sempre tra i primi, perdevo qualcosa ma ero sempre là. All’ultimo giro sulla prima salita ho provato a forzare il ritmo sperando di poter andare via. Purtroppo gli altri mi hanno seguito e la fatica ha fatto il resto ma sono soddisfatto in ogni caso di questo terzo posto in una gara così difficile e bella”

Cristian Cominelli, bresciano, classe ’88 (Tx Active Bianchi), primo classificato categoria under23:

“Bella giornata oggi, dopo il terzo posto di Massa Marittima indosso finalmente la maglia di leader. All’inizio della gara ho provato a stare con i migliori, ma andavano davvero fortissimo e ho preferito mantenere il mio primo posto di categoria e non forzare più di tanto. Ora proseguo con le altre gare gli Internazionali sperando di restare in testa fino alla fine”.

La classifica completa su Gare&Risultati

(Ilenia Lazzaro)
 

COMMENTI

SCRIVI IL TUO COMMENTO

Non sono ancora presenti commenti.