OGNI GIOVEDÌ ORE 20,45 SU TELECHIARA E SU CANALE SKY 832 (TVA Vicenza)

Notizie, approfondimenti, servizi video dalle gare, classifiche:
con Teleciclismo sei sempre informato sul mondo del Ciclismo

Articoli

torna indietro
23/03/2010
Foto

Presentato il Gs Top Girls

Pieve di Soligo (TV)- Ritagliandosi un turno di riposo nel calendario internazionale, il team professionistico femminile TOP GIRLS FASSA BORTOLO-GHEZZI ha presentato ufficialmente organico atletico e tecnico e principali obiettivi della stagione radunando sponsor, istituzioni, sostenitori, dirigenti e tecnici federali, presso il Ristorante Il Barco-Casa Balbi di Pieve di Soligo.

Come miglior tradizione del gruppo sportivo di Lucio Rigato, anche nel 2010 il team trevigiano proseguirà nella propria filosofia votata alla valorizzazione di giovani talenti del movimento femminile italiano, finora foriera di una lunga serie di titoli iridati, europei e tricolori e dell'affermazione ai più alti livelli di numerose azzurre, una per tutte l'attuale campionessa del mondo Tatiana Guderzo, cresciuta ciclisticamente proprio in Top Girls.

Per il diciassettesimo anno di attività, il team TOP GIRLS riparte - grazie al sostegno dello storico sponsor FASSA BORTOLO ora affiancato dal prezioso contributo dell'azienda parmense GHEZZI - con un organico, fortemente implementato, di 12 atlete, registrando un trend di crescita del 50% rispetto al 2009.

Da sempre bacino di riferimento per le nazionali azzurre, il team di Spresiano, rigorosamente fedele ai colori sociali blu e arancio, sfoggia per il 2010 un gruppo particolarmente ricco di elementi giovani ma già ugualmente forte di importanti esperienze internazionali, e con l'importante guida di due atlete di lunga esperienza come Alessandra D'Ettorre e Sigrid Corneo, ottime "chiocce" per le giovani compagne.

Affiatatissime già dalla passata stagione, guidano il gruppo delle riconfermate la 22enne anconetana Valentina Bastianelli, passista, sempre battagliera, la 20enne varesina Valentina Carretta, passista scalatrice e ottima nelle prove contro il tempo, vincitrice nel 2009 dell'indicativa crono di Romanengo, poi riserva azzurra ai mondiali di Mendrisio, la 24enne bergamasca Serena Danesi, azzurra agli europei a cronometro di Arona 2008, la 31enne aquilana Alessandra D'Ettorre, iridata junior e campionessa europea U23, riserva alle Olimpiadi di Pechino, due volte a segno in Svizzera nelle ultime due stagioni, la 24enne anconetana Jennifer Fiori, la 26enne bresciana Chiara Rozzini e la 20enne azzurra vicentina Marta Tagliaferro, tricolore nell'inseguimento a squadre e oro europeo nella corsa a punti in carica, accompagnata ieri dal tecnico delle Fiamme Azzurre Cristiano Valoppi appena di ritorno dalla Colombia dove ha affrontato con la nazionale italiana il lungo raduno di preparazione per i campionati del mondo su pista che si disputeranno nei prossimi giorni a Copenaghen. Geograficamente, il team 2010 attinge il proprio organico atletico per tre quarti da Veneto e Lombardia e per il restante da Marche e Abruzzo.

Atteso da un calendario di gare fitto di prestigiosi appuntamenti internazionali, il team TOP GIRLS FASSA BORTOLO-GHEZZI 2010 si completa poi con gli importanti ingaggi di Elena Berlato, 21enne vicentina azzurra ai mondiali di Varese e Mendrisio e seconda miglior giovane all'ultimo Giro d'Italia, delle lecchesi Sigrid Corneo (classe 1971, atleta particolarmente battagliera e grintosa, 7 volte azzurra ai mondiali e attuale campionessa nazionale della Slovenia per la cui rappresentativa ha disputato le Olimpiadi di Pechino) e Silvia Valsecchi (27 anni, 4 volte in azzurro a europei e mondiali, tricolore crono a Pordenone 2006 e bronzo lo scorso anno a Imola), Giorgia Marchesin, la più piccola del gruppo con i suoi 18 anni, trevigiana di Barbisano con già quattro titoli tricolori all'attivo (il primo tra le Allieve nel 2007 proprio in maglia Top Girls) e Gloria Presti, 20 anni, trevigiana di Moriago della Battaglia, altra importante promessa azzurra tricolore junior crono 2007 e bronzo nello stesso anno agli europei di Sofia.

Ma se tra le atlete si passa da 8 a 12, nello staff tecnico i direttori sportivi sono addirittura al raddoppio. In ammiraglia, il team Top Girls Fassa Bortolo-Ghezzi 2010 è infatti affidato a un affiatato poker di tecnici guidato dallo storico fondatore del team Lucio Rigato, cui si affiancano il sempre presente Roberto "Berto" Visentin e due "new entry" come il tecnico lombardo Walter Zini, con già una lunga e apprezzata esperienza di team manager e direttore sportivo alle spalle, e la riminese Laura Pisaneschi, all'esordio in veste di direttore sportivo dopo le ultime pedalate da professionista nel 2009, ovviamente in Top Girls.

Da sempre contraddistinta da un impegno trasversale nelle diverse discipline, anche nel 2010 l'équipe trevigiana concentrerà il proprio operato tra attività su strada, pista e cronometro.

Tra gli obiettivi più importanti fissati dai tecnici per la stagione 2010, figurano ben 7 giri a tappe e 8 prove di Coppa del Mondo (tra Francia, Belgio, Olanda, Spagna, Svezia, Lussemburgo e Cina), oltre alla Settimana Tricolore, che quest'anno si disputa sulle strade di casa del team trevigiano. "Nelle precedenti occasioni in cui i campionati italiani si sono disputati in Veneto - ha commentato Lucio Rigato - abbiamo sempre vinto, speriamo di non smentirci quest'anno ma di continuare invece sotto questo buon segno. In linea generale, quella che ci attende sarà una stagione particolarmente impegnativa, ma nonostante un gruppo a grande maggioranza costituito da atlete giovani siamo convinti di poter ben figurare ai più alti livelli, come già dimostrato anche nelle passate stagioni raggiungendo, pur con un organico più ridotto, traguardi importanti come numerose maglie azzurre e titoli tricolori ed europei". Intanto, in tre turni di gare intercorsi dal debutto a fine febbraio sulle strade delle Fiandre, in anticipo rispetto all'avvio del calendario nazionale italiano, le Top Girls Fassa Bortolo-Ghezzi hanno già raggranellato una buona serie di piazzamenti, culminati domenica scorsa nel primo podio stagionale conquistato da giovanissima Giorgia Marchesin a San Carlo di Ferrara.

Entusiasta del nuovo gruppo anche il tecnico lombardo Walter Zini, approdato a Spresiano con tre atlete già sotto la sua guida nella precedente stagione: "Nel team Top Girls inizio con gioia una nuova avventura, ritrovando un clima particolarmente famigliare e di gruppo che ha sempre contraddistinto anche la mia filosofia di squadra: un motivo in più per pedalare insieme con grande convinzione verso importanti risultati".

Oltre agli sponsor principali Fassa Bortolo e Ghezzi, il team Top Girls annovera altri preziosi sostenitori negli sponsor tecnici, con una serie di importanti aziende trevigiane come il prestigioso marchio di bici Pinarello, Elite (borracce, portaborracce, rulli e cavalletti portabici), Ozone (creme massaggi), Rudy Project (caschi e occhiali) e Gaerne (scarpe corsa), cui si aggiungono la padovana Maglificio Jolanda per l'abbigliamento sportivo, la lombarda Human Tecar (macchinari fisioterapici e riabilitativi) e la sanmarinese Keforma (integratori).

Ieri, intanto, la squadra ha festeggiato ufficialmente anche l'ultimo nato della famiglia Rigato, Francesco, che nei prossimi giorni taglierà il traguardo dei 6 mesi e rappresenterà d'ora in poi la nuova mascotte ufficiale del team, al fianco di mamma-presidente Cristina, papà Federico e dei nonni-team manager Lucio e Patrizia.

Tra le principali figure istituzionali civili e sportive intervenute alla presentazione, hanno partecipato al battesimo al battesimo ufficiale delle Top Girls Fassa Bortolo-Ghezzi 2010 il Sindaco di Spresiano, Cristiano Belliato, il vice Presidente della Federazione Ciclistica Italiana, Flavio Milani, Marino Amadori (ex Ct azzurro femminile ora alla guida della nazionale maschile U23), Gian Pietro Forcolin "regista" del comitato organizzatore della Settimana Tricolore Treviso 2010 e Cristiano Valoppi, tecnico preparatore delle Fiamme Azzurre.

 

(Nella foto la trevigiana Gloria Presti con la italo-slovena Sigrid Corneo)

(Ilenia Lazzaro con la collaborazione di Paola Argelli)

COMMENTI

SCRIVI IL TUO COMMENTO

Non sono ancora presenti commenti.