OGNI GIOVEDÌ ORE 20,45 SU TELECHIARA E SU CANALE SKY 832 (TVA Vicenza)

Notizie, approfondimenti, servizi video dalle gare, classifiche:
con Teleciclismo sei sempre informato sul mondo del Ciclismo

Articoli

torna indietro
24/03/2010
Foto

BOSARO EMIC: Promozione del ciclismo giovanile, ricordando Franco Ballerini

Bosaro (Ro) E’ stato con il groppo in gola, che sono stati presentati i ragazzi, che difenderanno i colori del Gruppo Ciclisti Bosaro Emic. Ed il gruppo rodigino, con tutti i suoi componenti, si è commosso per il ricordo di Franco Ballerini, che era stato proprio tra questi ragazzi in occasione della festa per i trent´anni.

Si è tenuta, sabato scorso, nel pomeriggio, la presentazione della società ciclistica diretta da Vittorino Gasparetto, che è anche consigliere della Federciclismo regionale. I protagonisti sono stati i ragazzi, che prima hanno fatto la foto di gruppo in piazza San Luca e poi sono stati presentati uno ad uno, sul palco del Teatro comunale da Arturo Faedo, assiduo collaboratore della società. Numerose le autorità intervenute: dal sindaco di Bosaro, Remo Randolo, al presidente del Coni di Rovigo, Bruno Piva, con rappresentanti della la Federciclismo nazionale, con il vice presidente vicario, Flavio Milani, con Bruno Capuzzo, presidente regionale ed il presidente del Comitato provinciale di Rovigo, GrazianoBarbierato.

Sul palco, non poteva mancare lo sponsor, quello che da anni sostiene la società, ovvero il cavalier Angelo Rondina, che nell´occasione festeggiava anche il suo 76esimo compleanno ed a cui il presidente Gasparetto ha voluto fare omaggio della tessera di presidente onorario. La società ha voluto ricordare in maniera particolare il commissario tecnico Franco Ballerini, scomparso a febbraio e che era stato proprio con i ragazzi del Gc Bosaro Emic in occasione del trentesimo anniversario. Sullo schermo sono state proiettate le immagini di quella festa. Remo Randolo, sindaco di Bosaro, ha annunciato che il paese rodigino onorerà il commissario tecnico, dedicandogli al più presto una via della cittadina rivierasca: «La prima via nuova di questo paese sarà dedicata a Franco Ballerini - ha affermato il sindaco Randolo - è un pensiero che mi è venuto subito appena ho saputo la triste notizia. Questo nostro paese non è fatto solo da Santi e da politici ma anche da artisti e da sportivi, che sono nel cuore della gente. Vogliamo che rimanga un segno tangibile della sua presenza in mezzo a noi». Sono state quindi proiettate le immagini della intensa attività svolta negli istituti scolastici polesani e che ha raggiunto circa 900 ragazzi dei comprensori di Polesella, Villadose e Cavarzere. Nella seconda parte della giornata c´è stata la presentazione della tappa Coppi & Bartali che vedrà coinvolta la provincia di Rovigo, venerdì 26 marzo, quando ci sarà la partenza dal capoluogo rodigino alle ore 12 e poi, sono previsti tre giri nel circuito di Villadose, quindi, si proseguirà attraverso la statale 16 fino ad Occhiobello e si percorrerà l´Eridania fino a Castelmassa . La conclusione della tappa sarà a Finale Emilia. Alla presentazione della tappa erano presenti l´assessore comunale di Rovigo Giovanni Cattozzi, la presidente del Panathlon Rovigo Paola Nezzo ed il presidente del Coni Bruno Piva, presente anche il corridore professionista Marcello Pavarin che parteciperà alla competizione con i colori della CSF Colnago. La festa si è conclusa alla sera con un momento conviviale in Tassina, al quale si è unito anche l´assessore provinciale allo Sport, Leonardo Raito e dove il Gc Tassina ha voluto consegnare, tramite il suo presidente Riccardo Cattarin un omaggio al ciclista Marcello Pavarin.

Questa le squadre del GC Bosaro Emic 2010:


Giovanissimi: Enrico Guido Riato, Anna Dainese, Giacomo Panin, Alberto Dainese, Filippo Giavarini, Alex Ferrari, Riccardo Rizzato, Ana Maria Moraru, Anna Gusella, Alessandro Panin, Fabio Salatarin, Nicola Rizzi, Simone Birolo, Marco Casaroli, Giada Ferron, Ilario Meneghello.

Esordienti: Alessandro Riato, Daniele Turri.


Allievi: Kevin Corona, Matteo Sarto, Giovanni Timaco e Davide Tuzza.


Tecnici: Gianfranco Pizzardo, Valterino Pinato, Piergiorgio Gusella, Roberto
Secchiero, Mirvano Mazzetto e Fortunato Saltarin.

(Livio Fornasiero)

COMMENTI

SCRIVI IL TUO COMMENTO

Non sono ancora presenti commenti.